skip to Main Content
Lava In Diminuzione A Quota 2850 M – Etna 6 Giugno 2019

Lava in diminuzione a quota 2850 m – Etna 6 giugno 2019

Etna 5 giugno 2019, lava in diminuzione. Pubblichiamo di seguito il comunicato dell’INGV.

Comunicato Etna, aggiornamento del 2019/06/05 13:07 (11:07 UTC).
L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Osservatorio Etneo, comunica che dall’analisi delle immagini delle telecamere della rete di sorveglianza e dalle osservazioni effettuate in campo da personale INGV nella mattinata odierna, è stato possibile osservare che l’attività esplosiva dal segmento della fessura eruttiva di quota 2850 m s.l.m è cessata e permane un debole degassamento. L’emissione lavica dalla bocca di quota 2850 m s.l.m, è in forte decremento e rimane confinata in prossimità della bocca stessa. Il campo lavico è complessivamente in affreddamento.
Nel corso delle ultime 24 ore l’ampiezza media del tremore vulcanico non ha mostrato variazioni significative, mostrando deboli fluttuazioni entro i valori bassi e medi.

Etna aggiornamento del 6 giugno 2019, fine dell’attività vulcanica. Pubblichiamo di seguito il comunicato dell’INGV.

COMUNICATO DI ATTIVITA’ VULCANICA del 2019-06-06 09:01:36(UTC) – ETNA.
L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Osservatorio Etneo, comunica che le reti di monitoraggio hanno registrato alle ore 11:01 (09:01 UTC), la fine dell’attività vulcanica.
dall’analisi delle immagini delle telecamere della rete di sorveglianza e dalle osservazioni effettuate da personale INGV nella mattinata odierna, è stato possibile osservare che l’emissione lavica dalla bocca eruttiva di quota 2850 m s.l.m è cessata. Tutto il campo lavico è in raffreddamento.

Nel corso delle ultime 24 ore l’ampiezza media del tremore vulcanico non ha mostrato variazioni significative, mostrando deboli fluttuazioni entro i valori bassi e medi.

Noi di Euro Etna Tourism siamo più impegnati che mai a far scoprire le meraviglie del nostro vulcano, a un mondo di escursionisti, per maggiori informazioni per una visita ai crateri fumanti, visitate la nostra pagina dedicata o scrivendoci.

Back To Top