skip to Main Content

Domande frequenti e consigli per visitare l'Etna

Come raggiungere l’Etna da Catania?

Potete raggiungere l’Etna in auto o con il trasporto pubblico da Catania offerto dalla compagnia AST, le corse vengono effettuate tutti i giorni con partenza da Catania Piazza Giovanni XXIII, alle ore 8:15 e arrivo a Rifugio Sapienza alle 10:15. La corsa dal Rifugio Sapienza verso Catania è alle 16:30. Per maggiori informazioni potete visitare visitate la pagina ufficiale AST.

Con transfer privati offerti da diverse aziende che operano nella zona di Catania.

Euro Etna Tourism su richiesta organizza trasferimenti per l’Etna da Catania su richiesta e al raggiungimento di un minimo di partecipanti, potete richiedere maggiori informazioni utilizzando il modulo di contatti presente in questa pagina.

Come raggiungere l’Etna da Taormina?

In auto o con transfer privati offerti dalle aziende di trasporto operanti in zona.

Posso visitare l’Etna senza una guida?

Visitare l’Etna senza guida è possibile, anche se non consigliato agli escursionisti inesperti. L’Etna è un vulcano attivo e ad alte quote a seconda della stagione, i percorsi sono innevati, quindi se decidete di avventurarvi da soli, il consiglio è quello di evitare le stagioni autunnali ed invernali. In ogni caso dovete utilizzare un abbigliamento adatto alle alte quote ed essere preparati fisicamente.

Se avete deciso di fare escursione libera sull’Etna, partendo dal Rifugio Sapienza potete utilizzare la funivia e raggiungere così quota 2500 mt., il costo del biglietto è di 30 € andata e ritorno, da quel punto potete proseguire a piedi fino a 2800 m.t.

Per raggiungere quote più elevate dovete essere accompagnati obbligatoriamente da guida autorizzata, così come stabilito dall’ordinanza del comune di Nicolosi visionabile al seguente link.

Le escursioni fai da te sull’Etna offrono il vantaggio di godere del vulcano in piena libertà, oltre al trekking i suoi sentieri si prestano alle escursioni in MTB (clicca qui per informazioni sul noleggio offerto dalla nostra azienda) adatte anche ai bambini.

Se desiderata invece raggiungere i crateri sommitali non vi resta che affidarvi a delle guide vulcanologiche autorizzare, le quali sapranno accompagnarvi e farvi conoscere uno dei luoghi più spettacolari al modo.

Visitare l'Etna con i bambini

Per i bambini visitare un vulcano è sicuramente un’esperienza indimenticabile, trovarsi immersi in un paesaggio così estraneo e allo stesso tempo così affascinante non mancherà di evocare in loro emozioni e tanta curiosità.
L’escursione ai crateri sommitali dell’Etna, dato l’impegno fisico richiesto e la durata del cammino, non è consigliata ai bambini inferiori di 8 anni ed in ogni caso abituati all’esercizio fisico.
Più indicate per i più piccoli sono sicuramente le escursioni in eMTB, dove poter godere di questo paesaggio così affascinante con un minor sforzo fisico, grazie alla pedalata assistita, e altre escursioni meno impegnative che potete trovare nella nostra pagina escursioni su richiesta.

Back To Top