fbpx Skip to content
Booking Priority Ticket Funivia:
Funivia + 4x4 + Guida Funivia 2.500m

Volcanic vortex rings

A muntagna non smette mai di stupire.

Lo aveva già fatto nel 2000 quando dalla bocca orientale della Bocca Nuova erano uscite centinaia di anelli nel corso di alcuni mesi. Dalla scorsa settimana invece è stata ribattezzata “Lady of the rings” o la Signora degli Anelli, per le migliaia di “volcanic vortex rings” fuoriusciti da una piccola bocca del Cratere di Sud-Est.

Ma cosa sono i volcanic vortex rings e perché si verifica questo fenomeno naturale?

Si tratta di sbuffi di gas e vapore acqueo che si formano attraverso un processo tanto complesso quanto affascinante che coinvolge la risalita di una miscela di gas all’interno di un condotto cilindrico particolarmente stretto, sotto il quale – ad una certa profondità – c’è del magma.

In altre parole, si formano quando un getto di gas viene espulso rapidamente. Il getto di gas, che può contenere vapore acqueo, gas e altri materiali, crea una specie di “anello” che si distingue nettamente dal resto della colonna.

Si tratta di un fenomeno che deve generare preoccupazione: gli anelli non implicano un’eruzione imminente, come specificato da Behncke (vulcanologo dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia di Catania), ma solo di un condotto aperto, circolare e ben stretto, attraverso il quale viene sparato il gas in maniera pulsante.

È indubbio che questo fenomeno, ogni qualvolta si verifica, continua ad affascinare, incuriosire e creare meraviglia in chiunque alzi lo sguardo verso la montagna, tanto da destare l’attenzione del mondo intero.

Non ci resta che attendere con trepidazione i nuovi parossismi spettacolari che solo questo vulcano sa regalare.

Torna su
This site is registered on wpml.org as a development site. Switch to a production site key to remove this banner.